a
a
Weather:
No weather information available
HomeAnimal healthImport of poultry meat and products from areas in Poland, Hungary and Korea suspended

Import of poultry meat and products from areas in Poland, Hungary and Korea suspended

Import of poultry meat and products from areas in Poland, Hungary and Korea suspended

Sospesa l’importazione di carne e prodotti di pollame dalle zone di Polonia, Ungheria e Corea

Il Centro per la Sicurezza Alimentare (CFS) del Dipartimento di Igiene Alimentare e Ambientale ha annunciato oggi (21 dicembre) che, in vista delle notifiche dell’Organizzazione Mondiale per la Salute Animale (WOAH) e del Ministero dell’Agricoltura ungherese sui focolai di virus aviario H5N1 altamente patogeno rispettivamente nel distretto di Siedlecki, nella regione di Mazowieckie in Polonia e nella contea di Győr-Moson-Sopron in Ungheria, e una notifica da parte del Ministero dell’agricoltura, dell’alimentazione e degli affari rurali della Corea in merito a focolai di influenza aviaria H5N1 e H5 ad alta patogenicità a Yeongam-gun di Rispettivamente nella provincia di Jeollanam-do e Buan-gun della provincia di Jeollabuk-do in Corea, il CFS ha dato istruzioni al settore commerciale di sospendere l’importazione di carne e prodotti di pollame (comprese le uova di pollame) dalle aree sopra menzionate con effetto immediato per proteggere la salute pubblica ad Hong Kong.

Un portavoce del CFS ha affermato che Hong Kong ha attualmente stabilito un protocollo con l’Ungheria per l’importazione di carne di pollame ma non di uova di pollame. Secondo il Dipartimento di censimento e statistica, Hong Kong ha importato circa 2 140 tonnellate e circa 270 tonnellate di carne di pollame congelata rispettivamente dalla Polonia e dall’Ungheria, e circa 50 tonnellate di carne di pollame refrigerata e congelata e circa 23,85 milioni di uova di pollame dalla Corea nel primo paese. nove mesi di quest’anno.

“Il CFS ha contattato le autorità polacche, ungheresi e coreane in merito a tali questioni e monitorerà da vicino le informazioni fornite dal WOAH e dalle autorità competenti sui focolai di influenza aviaria. Verranno intraprese azioni adeguate in risposta allo sviluppo della situazione”, ha affermato ha detto il portavoce.

No comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Translate »
WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE